30 Giugno 2022

Aprilia-Cavallo Morto: per il prolungamento di via Vesuvio fino a Campo di Carne forse ci siamo!

24-06-2018 18:23 - notizie locali
Dopo mesi che è stato avviato il cantiere per realizzare il sottopasso della via Nettunense e dei binari del treno in corrispondenza di via di Cavallo Morto (il luogo è noto come Casello45 dal km 45 della linea ferroviaria Roma-Nettuno) forse si intravede una soluzione per rompere l´isolamento del quartiere.

Ci sono state sollecitazioni venute da tutte le parti ed anche CittaInsieme con una richiesta formale tramite PEC nel novembre scorso [vedi qui il testo] ha fatto la sua parte.

Tutti a chiedere di far presto, di sbrigarsi ad alleviare i pesantissimi disagi degli abitanti del quartiere che si vedono costretti ormai da mesi (e non si sa per quanti mesi ancora) a chilometri di deviazioni per uscire da quel micidiale cul-de-sac in cui si sono ritrovati dopo l´apertura dei lavori.

Adesso la ovvia, banale, semplicissima opera di prolungamento di via Vesuvio (la strada che da Casello45 costeggia la ferrovia fin quasi a toccare la stazione di Campo di Carne) sembra partita: un primo sbancamento è stato fatto ed un cartello di cantiere informa che "il collegamento via Cavallo Morto/via della Cogna è iniziato il giorno 11 maggio 2018".

Quando terminerà non è dato sapere, l´informativa come al solito è carente. Ma vivaddio si tratta di meno di 400 metri di aperta campagna, e noi italiani così bravi a costruire strade in ogni angolo del mondo non ci perderemo certo in quest´opera. Nell´attesa però incrociamo le dita....

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio