21 Maggio 2024

Stremata ma tratta in salvo una tartaruga al Poligono.

15-01-2023 16:40 - natura
Questa mattina, 15 gennaio 2023, alcuni pescatori hanno visto sul bagnasciuga dell'area militare del Poligono (Nettuno) una tartaruga di circa 60 cm arrancare in difficoltà. L'animale, del tipo Caretta Caretta originario delle acque del Mediterraneo greco-turco, era impigliato in alcune reti da pesca ed aveva una corda che gli stringeva il collo. Allertato il numero di Pronto Intervento della Guardia Costiera (1530) i volenterosi si sono attenuti alle indicazioni di NON tagliare le reti per evitare danni ma di limitarsi a recidere la fune sul collo che stava visibilmente mettendo in pericolo di vita la povera bestia.
Sul posto sono rapidamente arrivati i soccorsi: le Guardie Zoofile Ecologiche del gruppo "Armellino 92" e i volontari specializzati di "Tartalazio" che hanno liberato la tartaruga portandola poi al Centro soccorso presso lo Zoomarine di Torvajanica dove è ora in osservazione e cura.

[fonte: Silvio Marsili presidente di Armellino92, immagini tratte dal servizio della tv C81 e da Armellino92]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio