21 Maggio 2024
percorso: Home > news > LE AREE > CULTURA

RACCONTIAMO il CINEMA - dal 2 ottobre al Sangallo.

21-09-2022 07:47 - CULTURA
“RACCONTIAMO IL CINEMA”, in programma a Nettuno, Forte Sangallo, dal 2 al 9 ottobre 2022, è una Rassegna di lavori creativi ispirati alla cinematografia nel centenario di Angelo Cesselon.

L’iniziativa si inserisce nel quadro delle celebrazioni del centenario della nascita di questo artista, famoso autore di bozzetti per i manifesti di film, che operò dagli anni ‘50 a fine Novecento. A lui è riservata la Sala delle Armi dove si possono vedere alcuni dei suoi lavori più significativi.
Il Portico Pio V è invece lo spazio in cui ben 23 autori del territorio propongono lavori attinenti al mondo del cinema interpretandone i più molteplici aspetti, dai suoi esordi ai giorni nostri.

Alla mostra viene abbinato un CONCORSO mirante a stimolare la valenza creativa delle opere proposte. I lavori verranno valutati da una giuria composta dai presidenti delle tre associazioni organizzatrici affiancati da due esponenti di rinomanza locale della comunicazione culturale. Saranno premiati gli artisti che avranno riscosso dalla giuria i migliori tre punteggi in assoluto e il miglior classificato in ciascuna delle quattro tecniche realizzative ammesse (pittura, disegno, fotografia, modellazione).
Gli espositori hanno aderito a titolo gratuito e ciascuno ha presentato, per regolamento, una sola opera.


Collateralmente alla mostra si svolgono numerosi eventi che vanno a costituire il programma generale della manifestazione secondo il seguente calendario:

•Domenica 2-(ore 17.00) PRESENTAZIONE della Mostra e, a seguire, la recitazione di un “Dialogo” biografico su Angelo Cesselon.

•Lunedì 3-(17.30) proiezione del cortometraggio IL PRIVILEGIO DELL’ULTIMA ONDA tratto dal pluripremiato libro “Non avrai bisogno di chiedere” di Michele Cioffi il quale ha anche curato la sceneggiatura del video. L’Autore è presente per un incontro con i visitatori.

•Martedì 4-(17.30) Sergio Bedeschi offre SUGGESTIONI SHAKESPIRIANE, una conversazione ricca e vivace come gli appuntamenti di Sergio sanno sempre essere.

•Mercoledì 5-(17.30) L’ATTIMO FUGGENTE, con i Poeti Estinti guidati da Maurizio Stasi, che si cimentano in una sessione di letture dedicate alla poesia nel cinema, non a caso partendo proprio dal film da cui essi hanno tratto ispirazione per formarsi come gruppo culturale.

•Giovedì 6-(17.30) Fiore Leveque torna a grande richiesta per illustrare e sperimentare col pubblico la sua GRAFOLETTURA.

•Venerdì 7-(17.30) Con CINEMA SPECCHIO DELLA SOCIETA’ Francesco Bonanni esamina il peso e l’influenza della cinematografia dall’epoca dei “telefoni bianchi” all’immediato dopoguerra.

•Sabato 8-(17.30) La performance SONETTI PER VIVERE vede Vincenzo Corsi leggere alcune sue poesie accompagnate da un prezioso comento musicale; Vincenzo è a sua volta presente al Forte Sangallo (sala del Camino) con la sua personale “Le geometrie dello spirito”.

•Domenica 9-(17.00) Alessandra Cesselon svolge una valutazione critica delle opere esposte. A seguire (circa 17.30) avviene la proclamazione dei vincitori del concorso e dichiarata la chiusura della Mostra.


Maggiori dettagli sugli eventi e modalità di partecipazione sono reperibili nelle locandine specifiche di ciascun appuntamento.



La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Gemellaggi Nettuno con CITTAINSIEME e con l’Archivio Cinema Cesselon; il comune di Nettuno ha dato il suo patrocinio.

Per contatti: INFO@CITTA-INSIEME.IT
Documenti allegati
Dimensione: 521,22 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio