18 Aprile 2024

Lavinio. Tornano i nidi di calabroni sulle recinzioni del lungomare.

16-03-2024 19:25 - notizie locali
LAVINIO MARE. Debellati con successo l'anno scorso, stiamo assistendo al ritorno dei calabroni, anticipatori non molto graditi della bella stagione.
Anche quest'anno per nidificare sembrano preferire l'ombroso lato inferiore delle recinzioni in cemento o marmo delle residenze del lungomare.
Però l'anno scorso lo fecero accanto al belvedere di viale Virgilio mentre quest'anno la prima segnalazione di una cittadina allarmata ci arriva dal primo tratto di Lungomare Celeste e dalla adiacente piazza s.Anastasio. Purtroppo i due avvistamenti si riferiscono ai due lati della scuola per l'infanzia "Sirenetta" che si trova quindi a quanto pare particolarmente esposta.
Ci è sembrato opportuno informare immediatamente la Polizia locale di Anzio. Questo il testo inviato oggi.

Da CITTAINSIEME a POLIZIA LOCALE:
Ci è stata segnalata, e dobbiamo purtroppo confermare, la presenza di calabroni nell'area circostante la Scuola Sirenetta.
Le infiorescenze delle aiuole nella piazza s.Anastasio sono invase da tali insetti, mentre loro nidi sono ben visibili nel lato opposto della scuola, su una recinzione in marmo di una residenza di Lungomare Celeste.
Riteniamo la cosa particolarmente seria data l'aggressività mostrata da questi animali e dalla vicinanza di una scuola per bambini.
Dalle foto allegate si può dedurre l'ubicazione esatta.
Cordiali saluti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio