19 Aprile 2024

E puntualmente è successo: grave incidente in via Cervicione. Lo diciamo da tre anni al Comando dei vigili!

11-03-2022 22:24 - notizie locali

Amarezza e sconforto nel leggere la notizia del grave incidente a Nettuno, nel quadrivio in cui convergono le importanti via Cervicione e via della Pineta oltre alle minori via del Melo e via del Pino.

Sconforto perché ognuno che ci passa quotidianamente sa quanto sia rischioso quel posto. Tantevvero che sono fioccate le segnalazioni alla Polizia locale perché risolvesse il problema.
Anche Cittainsieme lo ha fatto, Anzi, per la verità è stata tra i primi a farlo come l’articolo del 2018 sta a dimostrare (clicca QUI).

Sono passati oltre tre anni da quella nota inascoltata ed oggi piangiamo feriti gravi in uno scontro. Ci armiamo della solita indefessa PAZIENZA e riscriviamo ai vigili di Nettuno per ricordare loro certe responsabilità.
Poi, per chi avesse ancora le orecchie foderate, ripetiamo qual è il problema.


Problema:
Chi percorre via Cervicione venendo da via dell’Armellino e andando a Cadolino ha fino all’angolo la visuale coperta da un muretto. Vede solo che la strada fa una leggera doppia curva e non sospetta che dalla destra, celata dalla vegetazione dell’aiuola spartitraffico, può sbucare una macchina che da via della Pineta vuole appunto entrare in via Cervicione ma in senso opposto, diretta verso Lavinio.
I due veicoli hanno entrambi la visuale coperta e si rischia davvero la pelle.

Soluzione:

Deviare a destra la circolazione proveniente da via dell'Armellino in modo da passare DIETRO l'aiuola spartitraffico.


Leggi QUI uno degli articoli dell'11 marzo che riporta la notizia dell'inciedente.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio