21 Maggio 2024

Raccolta firme per il Promontorio di Tor Caldara.

17-12-2023 07:10 - notizie locali
ANZIO. La spiaggia libera di Tor Caldara ormai non è più sufficientemente protetta dagli scogli antistanti, tant'è che la forza delle mareggiate ha già causato il crollo completo del vecchio bunker risalente alla seconda guerra mondiale e sta mettendo a rischio la sopravvivenza degli importanti reperti archeologici della romana “Villa di Mecenate”, bene assolutamente da tutelare come testimonianza della storia secolare del territorio.



Per portare all’attenzione dell'Amministrazione pubblica la grave situazione in cui versano
la falesia del Parco regionale di Tor Caldara e l’arenile sottostante è stata lanciata una

raccolta di firme

con cui si invita chi di competenza a mettere in opera al più presto interventi atti ad affrontare
la situazione e ad assicurare la fruibilità del luogo da parte di cittadini e turisti.

Chi intende sostenere questa iniziativa può andare a firmare il modulo presso:
negozio Hawaiian Surfing - v.Ardeatina angolo v.Capri (Anzio-Cincinnato)
edicola Alessandra - v.Ardeatina 133, accanto alla tabaccheria Mercuri (Anzio-Lido delle Sirene)


L'iniziativa è stata promossa dal
  • Comitato dei Quartieri di Cincinnato e limitrofi


ed ha avuto l'appoggio di:
  • AntiumMMXIX
  • Anzio-I-Care
  • AnzioVibes
  • Cittainsieme
  • Difesa del Malato
  • PuliAmo Anzio
  • Save the Nature

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio