22 Maggio 2024

La polizia interviene contro la sosta selvaggia in via Dante.

17-03-2023 12:46 - notizie locali
Con una specifica ordinanza, la n.43 del 2023, la Polizia locale di Anzio ha dato seguito alla segnalazione che Cittainsieme aveva fatto giusto un mese fa sul pericolo che si crea in via Dante quando i clienti della struttura ricreativa Wonderland parcheggiano all'esterno di essa.

L'ordinanza impone il DIVIETO di FERMATA da 50 metri prima a 50 metri dopo l'ingresso alla struttura.
Ricordiamo che il divieto di fermata impedisce che ci si fermi, anche per i pochi secondi per far scendere o salire le persone.

Il provvedimento è senz'altro un buon passo verso la tutela della sicurezza di pedoni e veicoli e ci conforta la pronta reazione mostrata dalle istituzioni.
In tutta sncerità però temiamo che non sia sufficiente, sia perché analogo divieto non è stato messo anche sul lato opposto della via, sia perché il tratto vietato è di appena 100 m.. Tutto ciò potrebbe diventare un invito a parcheggiare un po' più giù e poi farsela a piedi, cosa che è davvero poco raccomandabile fare in quel punto.

La soluzione che appare a tutti più adeguata è che venga ingiunto a Wonderland di aumentare il parcheggio interno, cosa che sembra facilmente realizzabile considerato il vasto campo erboso che gli è adiacente.
Del resto è evidente che rispetto alle scorse stagioni quell'attività è fortemente aumentata. Ce ne rallegriamo tutti, però questo impone di adeguare all'aumentata attività gli spazi accessori, quale è ad esempio un parcheggio clienti.

Seguiremo gli sviluppi.




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio