19 Maggio 2024

Gita ad Anagni del 21 aprile 2024.

28-04-2024 23:22 - uscite di una giornata
Cittainsieme ha portato 38 persone a visitare Anagni.
La splendida cittadina sui monti Ernici ha riservato per l'occasione una fortunata pausa di bel tempo proprio nel mezzo di quella serie di giornate fredde e piovose che hanno contrassegnato la metà dell'aprile 2024.
L'escursione si è avvalsa dell'assistenza delle guide professionali della Proloco del posto che hanno accompagnato il gruppo da Porta Cerere a Piazza Innocenzo III, attraversando tutto il borgo medievale.

Lungo il percorso particolare ammirazione è stata suscitata dal Palazzo Comunale, una sorprendente costruzione del XII secolo che appare d'improvviso alla svolta di un vicoletto.
Oltre all'architettura che ricorda gli edifici lombardi dell'epoca (il progettista in effetti proveniva da quella regione), va detto che il palazzo nacque per diretta e inusuale concessione papale: un gesto politico diretto a confermare l'appoggio che la Chiesa intendeva dare alla causa dei comuni della Lega Lombarda nella loro lotta di indipendenza contro l'imperatore Federico Barbarossa.

Pochi passi più avanti la comitiva è entrata nel palazzo delle suore cistercensi, convenzionalmente detto di Bonifacio VIII, non perché lo fosse davvero (era di altro personaggio del suo casato) ma solo perché i suoi ambienti ben conservati sono i più adatti a rendere l'idea di come vivesse la ricca famiglia dei Caetani di cui Bonifacio era rampollo. Al di là del falso storico la suggestione rimane davvero molto forte e positiva.
Il luogo è utilizzato anche per rievocare annualmente l'episodio che vide i soldati francesi vilipendere papa Bonifacio per costringerlo a seguirli in Francia e porsi sotto la dipendenza del loro re. Un'azione di aperta irriverenza verso l'autorità ecclesiastica che è citata nei libri di storia come "Schiaffo di Anagni".
Ultima citazione spetta a quel gioiello di Cattedrale romanica, ai suoi fantasmagorici pavimenti cosmateschi, alla cripta icredibilmente ricca di affreschi e al suo ricco museo.

Anagni è la prima delle due gite che Cittainsieme ha programmato per il 2024, un segno di ripresa delle attività turistiche dopo il forzato stop dovuto alla pandemia del 2020-21.
L'uscita è stata preceduta da una solida attività preparatoria: due articoli del prof.Bonanni pubblicati sul sito dell'associazione e una sua conferenza introduttiva svolta il venerdì prima del viaggio. La risposta dei partecipanti è stata di pieno apprezzamento.

Prossimo appuntamento a ottobre, destinazione e data verrano comunicati per tempo.


Qui chi lo desidera può vedere ALCUNE FOTO della giornata.




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio