22 Maggio 2024

Festa per i 100 anni del sindaco Cecchini.

12-02-2023 20:54 - notizie locali
Arrigo Cecchini ha presentato venerdì 10 febbraio 2023 il suo nuovo libro su Anzio (“Un affascinante viaggio nel passato di Anzio”). Lo ha fatto festeggiando i suoi cento anni di età in un evento che si è svolto nella sala consiliare del comune di cui è stato sindaco e che gli deve gratitudine, fra le tante altre ragioni, per aver promosso uno dei gemellaggi più robusti della storia locale, quello con Bad Pyrmont. A celebrarlo è stato proiettato un affettuoso videomessaggio di auguri inviato dal sindaco di quella cittadina tedesca.

Il libro ripercorre la lunga storia del territorio anziate, dai primi insediamenti umani di Cavallo Morto e di Colle Rotondo, risalenti alla più remota preistoria, agli eventi della Seconda Guerra Mondiale che segnò qui alcune delle sue fasi più cruciali. Non mancano riferimenti a persone che hanno contribuito a ricostruire il percorso di questa lunga vicenda storica. Per citarne una fra tutte, la solida e speciale figura di Gino Bortolami, uno dei primi residenti della zona rurale della Sacida che, con la sua spiccata cadenza veneta della natìa Monselice, ha elargito agli studiosi, e tutt’ora elargisce a chi come noi ha la fortuna di frequentarlo, una vivissima testimonianza dei ritrovamenti archeologici che ha operato nel corso di tutta la sua vita.

L’affollata sala comunale si è aperta infine ad un applauso caloroso quando il festeggiato ha spento le candeline per poi dedicarsi a firmare le copie del volume. Nella foto la nostra copia su cui appare, leggero ma distinto, un semplice, graditissimo “Arrigo”.




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio