05 Luglio 2020

cimitero Campo della Memoria di Nettuno

02-09-2017 15:03 - i cimiteri di guerra del territorio
Il cimitero "Campo della Memoria" ospita i resti di caduti appartenenti alle formazioni della Repubblica Sociale Italiana che in occasione dello sbarco alleato ad Anzio/Nettuno era schierata affianco ai Tedeschi. Ad essi furono poi aggiunte altre salme di militanti della RSI traslate dal cimitero romano del Verano.

Il cimitero contiene nei suoi 3600mq 84 loculi nominativi oltre a diverse sepolture a terra per un totale di circa 100 defunti.
Venne inaugurato nel 1993 grazie all´impegno di una associazione di ex combattenti della RSI che acquistò il terreno ed ottenne le autorizzazioni per l´allestimento cimiteriale.

Dopo diversi anni di aperta ostilità da parte di larghe fasce della popolazione, che le esternazioni dell´associazione non hanno di certo aiutato a spegnere, è oggi luogo di cerimonie anche ufficiali di commemorazione e di raccoglimento per riflettere su eventi terribilmente impressi nella storia d´Italia.
Fra i visitatori degli ultimi anni alcuni rappresentanti della Marina britannica e del Corpo degli Alpini, oltre ai sindaci di Nettuno ed Anzio.




La RSI era la struttura politica fascista (sede a Salò sul lago di Garda) fondata per raccogliere i militanti del regime dispersi dopo la caduta di Mussolini avvenuta il 25.7.43 e contrari all´armistizio con gli Alleati siglato dal nuovo governo italiano l´8 settembre successivo.

Da allora e fino al 25 aprile del 1945, quando con la liberazione di Milano terminò il conflitto in Italia, le formazioni della RSI combatterono affianco dei Tedeschi, dando vita a 20 mesi di guerra civile nei territori ancora controllati dall´esercito germanico e nei quali andavano sorgendo gruppi di resistenza armata ad esso ostile.

La durezza dello scontro fra Italiani fu tale che ancor´oggi c´è chi fa fatica a vedere in un luogo di commemorazione di defunti l´occasione per recuperare quell´umanità allora così dimenticata.



_______
Il cimitero si trova a Nettuno, in via Rocca Priora, una piccola traversa campestre di via dei Frati.
E´ aperto solo il sabato con orario 9.30-12-30. Ampio parcheggio.


vedi qui altre foto



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account