20 Maggio 2022

Calabroni al lungomare di Lavinio: ancora nessun intervento. Parte il faidate.

18-04-2022 14:24 - notizie locali
Puntualmente è successo: frotte di villeggianti e visitatori affollano Lavinio nel bel sole di Pasqua e si godono la passeggiata vista mare sfiorando inconsapevoli i nidi di calabrone del civico 64.
Purtroppo l'amministrazione (comunale e/o consortile fa lo stesso) non ce l'ha fatta: si trattava di rimuovere al più presto quei numerosi nidi dalle inferriate di una recinzione, nidi particolarmente pericolosi perché a pochi centimetri da chi percorre il marciapiede, ma nulla è stato fatto fino all'odierna giornata di Pasquetta.

Eppure ci sono stati ben 7 giorni di tempo per farlo, da quando cioè furono segnalati alla Polizia locale.
Non è credibile che non ci sia stato il tempo, piuttosto non ci si è fatti carico seriamente del problema alzando subito il telefono e chiamando la ditta specializzata per far risanare l'area.
Per fortuna qualcuno ha provveduto a mettere un paio di cartelli sul posto avvisando i passanti. Una pezza, certo, ma che perlomeno ha raggiunto lo scopo di togliere le persone dal rischio di farsi aggredire da quegli insetti.





Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio