21 Maggio 2024

Anzio. I cittadini curano il decoro di via Nisi, un esempio da imitare.

07-04-2024 06:45 - decoro urbano
Buongiorno a tutti
Scrivo stamattina per fare un DOPPIO appello riguardo Piazza Dante Zemini e via Cesare Nisi.

Siamo due mamme che stanno cercando di far tornare a giocare all’aria aperta i nostri bambini.
Siamo fortunate perche lo spazio per giocare non manca però purtroppo l’enorme quantità di cani e padroni maleducati supera di gran lunga il numero dei bambini.
Combattiamo ogni giorno con centinaia di cacche non raccolte, cani lasciati senza guinzaglio che calpestano ciò che proviamo a piantare. Il primo appello riguarda quindi questi signori.
Chiediamo solo di raccogliere i bisogni dei vostri cani e di non passare sopra a ciò che stiamo provando a piantare.

Secondo appello riguarda ciò che stiamo acquistando e piantando di tasca nostra per mettere un po’ di verde nelle zone di prato. Per favore non rubate e calpestate ciò che stiamo piantando. Sono soldi che stiamo tirando fuori dalle nostre tasche.
Se qualche anima pia in comune legge e vuole portare qualche alberello da poter mettere poi saremmo noi ad occuparci di innaffiare in estate per non farlo morire.
Scusate se mi sono dilungata ma speriamo di essere anche un esempio per altri quartieri di Anzio e portare un po’ di verde e fiori nella nostra città.

Annalisa Ricciato
Anzio 5 aprile 2024

ps: Nella foto le piantine che la mia amica sta prendendo ora dal vivaio


L'iniziativa sta suscitando ammirazione. Ecco un commento significativo: "Queste ragazze andrebbero premiate, oltre la gestione della casa, dei mariti, dei figli ed eventuali lavori, pensano anche ad abbellire i giardini dove abitano e nn mi sembra che stanno chiedendo molto, solo molta educazione e rispetto per gli altri, cose che stanno passando di moda. Signori commissari, nn sarebbe il caso di aiutare queste eccellenti signore e punire chi se ne frega di eventuali leggi?Al mondo credo che bisogna rispettare tutti sia gli animali, che i bimbi, che le persone..."


A onor del vero va precisato che l'iniziativa delle due concittadine arriva in un contesto che già da tempo è sensibilizzato sul problema del verde della zona di piazza Zemini.
In particolare si ricorda che, quando anni fa il vento abbattè un albero della piazza, ci fu un grande disappunto nel vedere che l'intervento del comune consisté nel tagliare a tappeto tutte le alberature pelando interamente l'area. Un provvedimento che fu ritenuto da molti sconsiderato.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio