22 Maggio 2024
percorso: Home > news > LE AREE > CULTURA

Al Museo di Anzio le incisioni sulla "Fabbrica di s.Pietro".

12-07-2023 06:48 - CULTURA
Saranno esposte fino al 20 agosto 2023 presso il Museo Archeologico di Anzio le preziose incisioni che descrivono il mastodontico cantiere che fu aperto nel 1506 per costruire la nuova basilica di s.Pietro a Roma così come la osserviamo oggi.

Un'impresa che per arrivare a completare la struttura centrale e poi l'enorme piazza con il colonnato progettato da Bernini, durò circa 150 anni, tanto da diventare proverbiale per i romani definire "fabbrica di s.pietro" una attività di cui non si vede la fine.
Le incisioni fissarono lo svolgimento di questa che resta una delle più incredibili imprese della storia dell’architettura, con problematiche tecniche non indifferenti (dalle quali deriva fra l'altro l'espressione "acqua alle funi" divenuta metaforica della necessità di intervenire pragmaticamente a risolvere una situazione tesa che sta arrivando al punto di rottura come stava appunto per accadere alle funi che issavano l'obelisco al centro della piazza).

L'operazione di raccolta delle stampe e la loro organizzazione in un percorso organico è stata curata direttamente dal prof. Clemente Marigliani che inaugurerà personalmente la mostra alle 21.30 di venerdì 14 luglio, come specificato nel biglietto di invito diffuso dal Comune e che qui riportiamo.


Il Museo Civico Archeologico è gratuito ed è aperto tutti i giorni con orario 10.30-13 e 17-19.
Chiuso il lunedì ed il pomeriggio del mercoledì.
Info: 0698499427
Via di Villa Adele 2 (a 200 mt dalla stazione di Anzio)




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio