25 Maggio 2022

Stradone della Spadellata, i due volti dello stesso drammatico problema.

30-06-2017 00:46 - notizie locali
"Stradone Spadellata", una strada in parte rurale, in parte industriale, ma anche residenziale che corre dalla Palmolive di Padiglione a via Cavallo Morto costeggiando dal lato ovest la Nettunense e la ferrovia. E´ tutta inclusa nel comune di Anzio ed ha il triste primato dello scarico selvaggio di rifiuti. Soprattutto residui di lavorazioni edili e di sgombero di cantine, a testimoniare come il traffico di certe attività non controllate finisca per far danno all´intera comunità. Tutto si concentra nei primi 700 dei 3000 metri complessivi della strada e non si spiega come un luogo così circoscritto non sia stato messo sotto diretta osservazione delle tanto sbandierate "fototrappole" le telecamere a circuito chiuso che l´assessorato all´ambiente ha presentato come il rimedio di tutti i mali dei rifiuti di Anzio e che invece si sono, come era facile prevedere, rivelate un flop dato che lo spargimento di immondizie è talmente esteso che pretendere di inseguirlo con degli occhi fissi seppure elettronici è pura illusione. Ma alla Spadellata no! Alla Spadellata il reato è ben perseguibile, come detto si tratta di poche centinaia di metri tutti a vista senza un albero o un muro. E allora, si vuole davvero eradicare questo ignominioso abuso o ce lo coccoliamo fino ad esasperare la pazienza di noi tutti? A volte sembra quasi che si voglia far esplodere una situazione del genere...chiediamoci nel caso a chi gioverebbe.
Qui di seguito due video girati dalla concittadina Gabriella Tramacere che testimoniano cos´è via della Spadellata. E´ così da MESI ma negli ultimi giorni è iniziato anche il giochetto degli incendi notturni, con pestilenziali e pericolosi fumi che arrivano a centinaia di metri di distanza. HELP !!!

(per vedere i video è necessario accedere a facebook)
Spadellata di giorno (video) ...e di notte (video)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio