02 Dicembre 2020
percorso: Home > news > INFORMAZIONE > notizie

Un reperto anziate che testimonia un intervento di restauro effettuato dall´imperatore Adriano nel II secolo d.C.

16-04-2018 15:27 - notizie

Si tratta di una grande architrave, trovata nel 1702 durante la costruzione del nuovo porto di Anzio, voluto da papa Innocenzo XII; ne restano due frammenti per complessivi 6,50 m. ca., ora murati nei Musei Capitolini, sala del Gladiatore, già nel 1816, provvedendo ad integrare con grande ´perizia pittorica´ le parti mancanti.

Fortunae è solo a tratteggio per completare la lacuna dopo aedem. Dunque resta incerto quale sia il tempio restaurato da Adriano. Si è pensato al famoso tempio anziate della dea Fortuna o meglio delle Fortunae Antiates, celebre per il carattere doppio della divinità, protettrice di Antium dea della fecondità, ma soprattutto famosa per il suo oracolo.

L´unico altro tempio famoso ad Antium, ma noto solo da fonti letterarie (Ovidio, Cicerone, Valerio Massimo), era quello di Esculapio, che pare sorgesse nella zona del porto.

Il probabile motivo per questo munifico intervento di Adriano ad Antium è con ogni probabilità da ricercare nella ben nota grandiosa villa di proprietà imperiale già dall´età giulio-claudia, che vi sorgeva e in cui sono state riconosciute anche fasi di intervento adrianeo; per di più, a quanto ci dice Filostrato, Adriano prediligeva questa anziate fra tutte le residenze imperiali d´Italia.

Dunque in questo caso entra in gioco la stessa frequente presenza dell´imperatore nella città laziale per spiegare il suo munifico intervento sul tempio, delle cui cattive condizioni egli poté accorgersi di persona o esserne informato dai magistrati cittadini.

Iscrizione:
CIL X 6652 (cfr. p. 989) = AE 2000, 251
[Imp(erator) C]aes[ar divi Tr]aiani Parthici filius divi Nervae nepos / [Trai]anus [Hadrianus A]ugustus, pontifex maximus, trib(unicia) potest(ate) V [- - - cos. - - -], / [a]edem[- - - ve]tustate corruptam restituit.

Datazione: 121-125 in base al numero V[- - -] (VI-VIIII) delle trib. pot. (Horster 2001, 255, Gregori, 1987, 315 nr. 313 con tav.)..

dal saggio LA MUNIFICENZA DI ADRIANO, COSTRUZIONI E RESTAURI DI OPERE PUBBLICHE NELLE CITTÀ D´ITALIA di Giuseppe Camodeca, Università degli Studi di Napoli "L´Orientale" dicembre 2017

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio