22 Settembre 2020

NOSTRO SERVIZIO ESCLUSIVO! Come si calcola la Tassa sui Rifiuti ad Anzio.

06-09-2020 16:41 - info utili
Fresche fresche stanno arrivando a casa le bollette della Tari di Anzio. Chi invece si è registrato sul Cassetto Tributario riceve solo un avviso via email che lo informa che la sua bolletta è disponibile, stampabile ed anche pagabile comodamente online.
Cogliamo l'occasione per approfondire un po' come viene calcolato l'importo da pagare.

Anzitutto si deve chiarire che nel meccanismo c'è ben poco di discrezionale da parte del comune:
  • infatti da una parte ci sono i COSTI che sono quelli stabiliti al momento del bando di assegnazione dell'appalto.
  • dall'altro ci sono le REGOLE che sono dettate dal governo che fissa ad esempio la ripartizione di tali costi fra "fissi" e "variabili" ed anche l'incidenza dei metri quadri o del numero di persone sulla determinazione della tariffa finale.

QUALCHE DATO

Ad Anzio le utenze DOMESTICHE sono 42.591 (310 in più del 2019) e occupano una superficie di 3,8 milioni di metri quadri.
Le utenze NON DOMESTICHE sono 4.607 e occupano una superficie di 0.9 milioni di metri quadri.

Complessivamente si producono ogni anno 33mila tonnellate di rifiuti (32.300 nel 2019).

Il costo annuo del servizio di nettezza urbana è di 12.000.000 di euro.
Esso va ripartito per il 70% (7.750.000) sulle UTENZE DOMESTICHE e per il 30% (4.250.000) sulle UTENZE non DOMESTICHE


COME VIENE CALCOLATA LA TARI

Stabilito che il costo del servizio è dovuto per un 20% a costi fissi e per l’80% a costi variabili, per essere equa la tariffa deve tenere conto di questa distinzione.
Per ottenere questo si seguono due criteri di calcolo separati e poi si sommano i due mezzi risultati.
(I criteri di calcolo sono leggermente diversi fra abitazioni e locali commerciali.)

Nelle Utenze Domestiche
Per i costi fissi si moltiplicano i mq di casa per una quota di circa 45 centesimi a mq (in realtà va da 38 a 55 centesimi a mq secondo il numero di occupanti dell’abitazione).
Per i costi variabili si calcola una quota di circa 65 euro a persona (in realtà si va da 80 euro per un singolo a 55 euro per famiglie numerose).

Nelle Utenze NON Domestiche
Per i costi fissi si moltiplicano i mq del locale per una quota che va da 0.21 a 5.89 €uro.
Per i costi variabili si moltiplicano i mq del locale per una quota che va da 0.63 a 25.03 €uro.
Le due quote si ricavano dalla tabella che classifica in 30 categorie le utenze non domestiche, dalle meno costose (impianti sportivi) alle più onerose (frutterie e pescherie).


E ORA PROVIAMO A FARE I CONTI PER UNA ABITAZIONE AVVALENDOCI DELLE TABELLE PUBBLICATE QUI A LATO

Per i costi fissi:
moltiplicare i mq di casa per l’importo corrispondente agli occupanti

Per i costi variabili:
scegliere l’importo corrispondente agli occupanti

e poi SOMMARE I DUE RISULTATI PER AVERE LA TARI DA PAGARE PER IL 2020

  • ATTENZIONE! LE SECONDE CASE VENGONO CONSIDERATE OCCUPATE DA DUE PERSONE



ECCO DUE ESEMPI:

casa di 100 mq, 3 occupanti:
FISSI: 100mq x 0.45 = 45 euro VARIABILI: 184 euro (tariffa 3 persone)
TOTALE 45 + 184 = 229 euro l’anno

casa di 60 mq, 1 occupante:
FISSI: 60mq x 0.38 = 23 euro
VARIABILI: 80 euro (tariffa 1 persona)
TOTALE 23 + 80 = 103 euro l’anno



MA QUEST'ANNO PAGHIAMO DI PIU' O DI MENO DEL 2019 ?

Negli esempi sopra esposti ci si è basati sulle aliquote approvate in Consiglio comunale a luglio 2020; rispetto al 2019 è cambiato radicalmente il criterio di ripartizione dando molto più peso al NUMERO DI OCCUPANTI che alla superficie dell'alloggio. E forse è davvero più logico. La conseguenza è che in diversi casi si ha una riduzione della Tari rispetto all'anno passato, mentre in nuclei con molte persone si registra un aumento.

ECCO QUANTO PAGAVANO NEL 2019 I DUE CASI VISTI IN PRECEDENZA:
casa di 100 mq, 3 occupanti:
FISSI: 100mq x 1.51 = 151 euro VARIABILI: 88euro (tariffa 3 persone)
TOTALE 151 + 88 = 239 euro l’anno (oggi 229 euro)

casa di 60 mq, 1 occupante:
FISSI: 60mq x 1.27 = 76 euro
VARIABILI: 35euro (tariffa 1 persona)
TOTALE 76 + 35 = 111 euro l’anno (oggi 103 euro)

Nei due esempi la TARI è perciò calata di 10 e 8 euro.
Ma per una abitazione di 100mq con 4 occupanti la Tari è aumentata di 12 euro passando dai 277euro del 2019 ai 289 del 2020.



fine (elaborazione a cura di Cittainsieme)






Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio