12 Dicembre 2019
[]

percorso: Home > news > INFORMAZIONE > notizie

Lavinio: l'assessore Ranucci conferma l'impegno a portare a termine l'intervento per la sicurezza pedonale in via Goldoni.

07-10-2019 15:57 - notizie
L'assessore ai Lavori Pubblici di Anzio ci ha confermato che da qui a breve sarà eseguito l'intervento di ripristino della corsia pedonale fuori della scuola Virgilio, in via Goldoni.

Da tempo, come si ricorderà, avevamo segnalato all'Amministrazione la necessità di ridare sicurezza ai pedoni che frequentano quella strada, dopo che l'abbattimento di alcune delle transenne salvagente aveva comportato l'occupazione del percorso da parte dei veicoli che posteggiano attaccati al muro costringendo le persone a camminare in mezzo alla strada.

Il luogo è frequentatissimo, la scuola, l'ufficio postale, i negozi, la stazione e i vicini centri commerciali lo rendono assai congestionato. Di tutto questo a farne le spese sono appunto i pedoni, fra cui molti i bambini, che non hanno un percorso protetto a cui affidarsi.

Comunque in quest'area quanto prima sarà il caso di ripensare la viabilità, magari rendendo via Goldoni senso unico verso via di Valle Schioia quando si potrà contare sull'apertura di via Galilei o perlomeno quando di riorganizzeranno i flussi in piazza della stazione per gestire il senso opposto. Ma fino ad allora urge impedire che le auto rubino tutto lo spazio ai pedoni: da qui le transenne, o un cordolo o (sarebbe troppo) un vero marciapiede, anche se solo su un lato della via.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio