24 Settembre 2020
percorso: Home > news > INFORMAZIONE > notizie

Father and Son, l´educativo video gioco offerto dal Museo di Napoli

04-02-2018 18:41 - notizie
Il MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli) è il primo museo al mondo a produrre e distribuire un videogioco, gratuito e per tutte le età. Una storia senza tempo, un´esperienza emozionante sul presente e sul passato.
Il direttore Paolo Giulierini: "Un modo per connettere il museo con il pubblico di tutto il mondo; al MANN, sperimentazione senza barriere".

IL GIOCO – Si tratta di un gioco narrativo 2D a scorrimento laterale, che esplora sentimenti quali amore, sogni, paura, attraverso il viaggio di un figlio alla scoperta di un padre archeologo che non ha mai conosciuto. Durante l´esperienza, il protagonista attraversa diverse epoche storiche: dall´antica Roma, all´Egitto, passando per l´età borbonica fino alla Napoli di oggi. Quella che inizia come un´esperienza personale diviene così una storia universale e senza tempo, dove il presente ed il passato si alternano in una serie di scelte significative per il giocatore stesso.

LA STORIA – In "Father and Son" il giocatore assume il ruolo di Michael, un giovane che si reca a Napoli dopo aver ricevuto una lettera da suo padre. In particolare, Michael si recherà al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per conoscere di più sulla vita del proprio genitore e sugli insegnamenti che gli ha lasciato.
Esplorando le strade della città partenopea e le sale del museo, il giocatore incontra storie che attraversano le epoche, ma che presentano costanti riferimenti alla vita attuale. L´interazione ed il dialogo con altri personaggi, porterà il protagonista a prendere decisioni che gli consentono di scavare più a fondo nella vita di coloro che ha incontrato lungo la strada.
Il gioco si snoda attraverso diversi livelli temporali: ad esempio, si verrà catapultati nel 79 d.C. a Pompei nelle ventiquattro ore che precedettero la devastante eruzione del Vesuvio, per poi ritornare al giorno d´oggi presso le rovine della città romana, nella veste di turista che scatta una foto, proprio sul luogo delle ultime ore di vita di una famiglia incontrata in precedenza.

"Father and Son" utilizza grafiche dipinte a mano, proprio per dare vita alle atmosfere del passato e raccontare quelle della Napoli di oggi.
In particolare, l´artista inglese Sean Wenham si è proposto di creare una rappresentazione vivida e accurata della vita attraverso il tempo, fino a trasmettere al giocatore le sensazioni che è possibile provare passeggiando oggi per le strade di Napoli.

E´ una APP da scaricare da Google Play Store o da Apple Store.

Vai qui al sito del Museo di Napoli che parla del gioco

o vedi qui il Trailer del gioco

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio