30 Novembre 2020

Casello 45, sorge un dubbio: ma fatto il sottopasso via Vesuvio e Nettunense resteranno "separate in casa"?

27-11-2017 18:55 - segnalazioni
Basandoci sulla striminzita documentazione disponibile del progetto "Sottopasso Casello 45" abbiamo provato a immaginare quali saranno i futuri flussi di traffico.
Quello che scopriamo, sempre che non salti fuori una rotatoria anche in via Cavallo Morto (ma dove?), è che da via Vesuvio non sarà possibile entrare nel sottovia e quindi passare oltre la ferrovia e quindi accedere alla Nettunense!
Speriamo vivamente di avere peccato di allarmismo. Nel dubbio abbiamo chiesto, con la email seguente, lumi alle autorità.
Vi terremo informati.

Inviata a: Azienda Strade Lazio, Città Metropolitana, Presidente Regione Lazio, sindaci Aprilia Nettuno Anzio. E a tanti organi di stampa.

Con la presente chiediamo un chiarimento sulla strutturazione del futuro svincolo-sottopasso al km.28 della SR207 via Nettunense finalizzato a eliminare il passaggio a livello posto al km.45 della ferrovia Roma-Campoleone-Nettuno.

La nostra perplessità riguarda la possibilità di accedere dalla Nettunense a via Vesuvio e viceversa, connessione che, a giudicare dagli schemi progettuali in circolazione i quali non mostrano un percorso di ritorno (rotatoria) su via di Cavallo Morto, non sembra essere prevista.

Saremo lieti di venire a conoscenza che nel progetto esiste una soluzione a tale quesito e restiamo in confidente attesa di un riscontro in merito per poter tranquillizzare la popolazione.

Cordialmente

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio