21 Settembre 2020

Anzio, scoperta discarica abusiva in via dei Fagiani

25-07-2017 18:07 - segnalazioni
"Segnaliamo il ritrovamento di una consistente discarica abusiva di rifiuti vari (prevalentemente ingombranti e inerti) ritrovata a poche decine di metri dalla via Ardeatina, al termine di un viottolo che parte di lato al cancello che chiude via dei Fagiani, strada del consorzio residenziale di Lido dei Gigli. Il punto è circa al km. 31,7 della via Ardeatina.
Dato che sembra trattarsi di un terreno privato gradiremmo conoscere quali iniziative codesto Uffcio Ambiente intende prendere per risanare/far risanare l´area e per impedire che possa ripetersi l´abuso.
Alleghiamo immagini con dettagli delle tipologie di rifiuto e ubicazione topografica del sito.
In attesa di riscontro cordialmente salutiamo."
Questo il testo inviato oggi da CittaInsieme all´Ufficio Ambiente di Anzio e per conoscenza ai Vigili urbani. Trattandosi di terreno privato ci aspettiamo che venga sonoramente applicata l´ordinanza del sindaco n.91/2014 per la quale viene sanzionato chi non tiene pulita la proprietà e non ne protegge l´accesso da eventuali malfattori ambientali.
Le foto mostrano chiaramente la tipologia dei rifiuti dai quali non sembra difficile risalire ai responsabili.

Da: Cittainsieme Associazione
Date: 25 luglio 2017 18:05
Oggetto: Scoperta discarica abusiva in via dei Fagiani (Lido dei Gigli-Anzio)
A: "Com.Anzio- Ambiente (Dirig)" walter dell’accio
Cc: "Com.Anzio- Ambiente (assessore)" e "Com.Anzio- Vigili Urbani"


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio