22 Settembre 2021

Dalla Regione 600 euro ai banchi non alimentari dei mercatini festivi chiusi a novembre e dicembre per restrizioni anti Covid.

27-01-2021 07:27 - info utili
600 EURO DI RISTORO ECONOMICO AI BANCHI NON ALIMENTARI DEI MERCATINI CHIUSI DALLA REGIONE NEI GIORNI FESTIVI DI NOVEMBRE E DICEMBRE 2020 PER LE NORME ANTI COVID

Dalle ore 10 del 27 gennaio è possibile accedere online per chiedere il sostegno economico di 600 euro per ogni piazzola di parcheggio autorizzato.

Il provvedimento è emanato dalla Regione Lazio (Determinazione n.G00639 del 25/1/2021 della Direz.Sviluppo economico e Attività Produttive) che vi ha destinato 1,5 milioni di euro ed è finalizzato a sostenere le micro, piccole e medie imprese attive nei mercati festivi chiusi dai provvedimenti restrittivi della Regione Lazio per i mesi di novembre e dicembre presi per contrastare il diffondersi della pandemia da Covid-19.

Il contributo è a fondo perduto e ammonta a 600 euro per ogni concessione di posteggio. Si possono presentare fino a tre richieste di contributo relative a tre diverse concessioni di posteggio intestate alla stessa impresa commerciale arrivando a un contributo massimo di 1.800 euro.

La domanda va presentata esclusivamente allo sportello ONLINE https://ristoriambulanti.regione.lazio.it/ attivo dalle ore 10 di mercoledì 27 gennaio.
Lo sportello chiuderà alle ore 10 di lunedì 1° marzo 2021.
La domanda richiede firma digitale o in modalità olografa.


Il Testo unico del Commercio (legge Reg.Lazio n.22 del 2019) all’art.39 lettera f definisce:

concessione di posteggio: il provvedimento concessorio rilasciato dal comune competente per territorio che consente l’utilizzo di un posteggio su area pubblica nell’ambito di un mercato o di una fiera o al di fuori di essi.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Questo sito NON richiede NE’ è a conoscenza dei dati personali dei visitatori.
(Informativa fornita ai sensi del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE.)
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio